Il modo giusto per superare l'allergia al tatuaggio per non peggiorare

Il modo giusto per superare l'allergia al tatuaggio per non peggiorare

Anonim

Nonostante abbiano vari effetti collaterali, i tatuaggi sono in realtà sicuri per la pelle. Ma in alcune persone il montaggio di tatuaggi può causare reazioni allergiche. Lo hanno dimostrato i ricercatori del Langone Medical Center della New York University che hanno dichiarato che delle 300 persone che sono state tatuate nel Central Park di New York, il 10% ha avuto una reazione insolita. Quindi, come affrontare le allergie del tatuaggio? A seguito della revisione.

Cause di allergie del tatuaggio

L'allergia al tatuaggio può essere causata da varie cose. Uno degli allergeni più comuni è l'inchiostro. L'inchiostro del tatuaggio contiene diverse sostanze chimiche che possono causare reazioni negative in alcune persone.

Rispetto ad altri colori, l'inchiostro rosso è di solito la causa più comune di allergie. Inoltre, il colore giallo può anche causare reazioni allergiche se esposto alla luce solare diretta. Questo perché i tatuaggi gialli contengono solfuro di cadmio.

Oltre all'inchiostro, questa allergia può anche essere causata dalla risposta del sistema immunitario, dalle condizioni della pelle, dall'esposizione alla luce solare e da altri allergeni. Pertanto, conosci le condizioni del tuo corpo prima di fare un tatuaggio. Il trucco, ovviamente, consultando prima il medico per essere controllato.

Sintomi che si verificano quando le allergie del tatuaggio

L'allergia al tatuaggio di solito ha sintomi che variano in base alla gravità. Generalmente i sintomi possono comparire nel giro di pochi giorni o settimane. Ecco i vari sintomi delle allergie che devi osservare:

Lievi sintomi allergici

  • pruriginoso
  • Eruzione cutanea o protuberanza
  • Rossore o irritazione
  • Peeling della pelle
  • Gonfiore o accumulo di liquido attorno all'inchiostro del tatuaggio
  • Pelle squamosa intorno al tatuaggio
  • C'è carne in crescita (etichette della pelle) delle dimensioni di zits attorno a un tatuaggio

Una reazione più grave di solito può interessare tutto il corpo. Questi sintomi di solito includono:

  • Grave prurito accompagnato da una sensazione di bruciore sul tatuaggio
  • Scarico di pus o liquido da un tatuaggio
  • Il tessuto duro e irregolare appare sul tatuaggio
  • febbre
  • Sensazione di freddo o persino vampate di calore

Se hai avuto una grave reazione allergica a questo tatuaggio, dovresti visitare immediatamente l'ospedale più vicino. Soprattutto se avverti gonfiore intorno agli occhi o difficoltà respiratorie.

Come affrontare le allergie dei tatuaggi

Per superare i sintomi di allergie lievi, è possibile utilizzare farmaci da banco che sono venduti sul mercato senza la necessità di una prescrizione di un medico. Di solito, gli antistaminici come la difenidramina (Benadryl) possono aiutare a ridurre i sintomi complessivi.

Inoltre, unguenti topici come l'idrocortisone o la crema al triamcinolone (Cinolar) possono anche aiutare ad alleviare lievi infiammazioni e irritazioni dovute alle allergie del tatuaggio.

Tuttavia, se questi vari farmaci da banco non danno alcun effetto, puoi andare immediatamente dal medico. Di solito il medico prescriverà un antistaminico con una dose più elevata. Inoltre, il medico fornirà anche altre combinazioni di prescrizioni per alleviare la tua condizione.

In generale, il medico non ti chiederà nemmeno di rimuovere il tatuaggio che hai appena fatto. Hai solo bisogno di trattare l'area interessata da una reazione allergica. Di solito i farmaci dei medici sono sufficienti per alleviare la condizione senza lasciare una cicatrice.

Leggi anche:

  • Psstt

    ,

    Non fare tatuaggi quando non sei malato!

  • 3 tecniche per la rimozione permanente del tatuaggio: qual è la più efficace?
  • I tatuaggi all'henné sono davvero sicuri per la tua pelle?

Condividi questo articolo:

Condividi questo:

  • Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Tumblr (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su una nuova linea (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su BBM (Si apre in una nuova finestra)

Recensione: 18 giugno 2019 | Ultima modifica: 18 giugno 2019

fonte

I tatuaggi durano e così fa il dolore per 1 su 10

https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2015/06/10/allergic-reaction-tattoo.aspx consultato il 20 febbraio 2019

Come identificare e trattare l'allergia del tatuaggio

https://www.healthline.com/health/tattoo-allergy#tips-for-identification consultato il 20 febbraio 2019

Tatuaggi: 7 reazioni cutanee inaspettate e cosa fare al riguardo

https://www.aad.org/public/skin-hair-nails/skin-care/tattoos/unexpected-skin-reactions cui si accede il 20 febbraio 2019

Tattoo Ink: Allergic Reaction Warning

https://www.everydayhealth.com/skin-and-beauty/tattoo-ink-allergies.aspx consultato il 20 febbraio 2019

Scelta Del Redattore