Apparentemente, la medicina allergica non può essere acquistata con noncuranza

Apparentemente, la medicina allergica non può essere acquistata con noncuranza

Anonim

Per chi soffre di allergie, i farmaci sono i loro migliori amici. Spesso senza questi farmaci la loro condizione sta peggiorando. Inoltre, non è raro usare la medicina allergica sbagliata. Pertanto, sono necessari suggerimenti efficaci nella scelta della medicina allergia giusta per te.

Come scegliere la medicina allergia giusta

Un sondaggio in Australia ha rivelato che dei 296 partecipanti che hanno partecipato all'acquisto di medicinali durante la febbre e la stagione allergica, solo il 16, 5% di loro ha ricevuto farmaci in grado di trattare i sintomi allergici. Inoltre, la maggior parte di loro non è alla ricerca di informazioni sui propri farmaci per le allergie.

Bene, non vuoi il disturbo che stai peggiorando perché hai scelto la medicina allergica sbagliata? Ecco come determinare il farmaco in base al tipo.

1. Antistaminici

Gli antistaminici sono spesso usati per trattare i sintomi di allergie ricorrenti, come prurito, tosse e starnuti. Bene, il modo in cui funziona è bloccando l'istamina come fattore scatenante di reazioni allergiche.

Questi antistaminici sono disponibili in varie forme, come ad esempio:

a. Antistaminici orali

Questo tipo di antistaminico orale è di solito sotto forma di capsule e liquido. Bene, questi farmaci sono generalmente usati per trattare vari sintomi allergici di seguito:

  • Naso che cola
  • Occhi acquosi e prurito
  • Prurito e gonfiore

Si consiglia di non assumere questi farmaci durante la guida di un veicolo. Questo perché gli effetti collaterali di questo farmaco possono causare sonnolenza, il che rende pericoloso guidare dopo aver assunto antistaminici.

Esempi di antistaminici:

  • difenidramina
  • clorfeniramina
  • fexofenadina
  • cetirizina

b. spruzzare

Oltre agli orali, gli antistaminici sono disponibili anche negli spray per il trattamento di starnuti, prurito e naso che cola. Non molto diverso dagli altri antistaminici, lo spray antistaminico ha anche effetti collaterali, vale a dire la bocca si sente amara, sembra assonnata, a una febbre. Di solito, è necessario un medico per ottenere questo medicinale.

  • azelastina
  • Olopatadine

c. Collirio

I colliri antistaminici possono essere scelti nella farmacia più vicina. Naturalmente, secondo la sua forma, questo farmaco serve a ridurre i sintomi di allergie come gli occhi rossi e lacrimosi.
La prima volta che lo usi, forse la tua testa sentirà vertigini e secchezza degli occhi. Se dopo aver usato gli occhi sembra che bruci o bruci, prova a conservarlo in frigorifero prima di utilizzarlo ulteriormente.

2. Decongestionanti

Se si verificano sintomi allergici come influenza, febbre e sintomi di sinusite, la scelta dei decongestionanti è il passo giusto. Il modo in cui funziona questo medicinale è riducendo il gonfiore dei vasi sanguigni nel naso per aprire le vie respiratorie.

Tuttavia, questo farmaco non è raccomandato per le donne in gravidanza, per chi soffre di ipertensione, per malattie cardiache, glaucoma e ipertiroidismo. Effetti collaterali causati da insonnia, mal di testa e aumento della pressione sanguigna. Pertanto, scegli un farmaco adatto al tuo tipo di allergia.

a. Decongestionanti orali

Capsule e decongestionanti sono usati per alleviare i sintomi del seno causati dalla rinite allergica. Questo tipo di farmaco può essere facilmente reperito presso la farmacia più vicina, come ad esempio:

  • Cetirizina e pseudoefedrina (Zyrtec-D)
  • Desloratadina e pseudoefedrina (Clarinex-D)
  • Fexofenadina e pseudoefedrina (Allegra-D)
  • Loratadina e pseudoefedrina (Claritin-D)

b. spruzzare

I decongestionanti a forma di spray mirano anche ad alleviare la sinusite. Tuttavia, i decongestionanti possono essere utilizzati solo per un breve periodo. Se lo usi entro poche settimane, è probabile che le tue condizioni peggiorino.

3. Corticosteroidi

Se gli antistaminici e i decongestionanti non sono in grado di alleviare i sintomi allergici, prova a scegliere i corticosteroidi come alternativa ai farmaci per le allergie. Di solito, i farmaci corticosteroidi sono usati per alleviare i sintomi allergici dovuti a infiammazione e gonfiore.

a. spruzzare

Uno spray nasale contenente corticosteroidi mira a ridurre i sintomi di congestione nasale, che cola e starnuti. Sebbene efficace, ci sono effetti collaterali che si verificano se si utilizza questo medicinale, come sangue dal naso, odori sgradevoli e irritazione nasale.

Ecco alcuni esempi di spray corticosteroidi

  • Budesonide (Rhinocort)
  • Fluticasone furoate (Flimase Sensimist, Veramyst)
  • Fluticasone propionato (Flonase Allergy Relief)

b. inalatore

Per le persone con asma, gli inalatori che contengono corticosteroidi vengono spesso utilizzati per eliminare i sintomi dell'allergia. Proprio come lo spray corticosteroideo, questo inalatore ha anche effetti collaterali che non sono molto diversi.

Bene, per semplificarti la scelta di medicinali allergici sotto forma di inalatori, ecco alcuni esempi:

  • Beclometasone (Qvar)
  • Budesonide (Pulmicort Flexhaler)
  • Ciclesonide (Alvesco, Zetonna)
  • Fluticasone (Advair Diskus, Flovent Diskus, altri)

c. Collirio

L'uso di colliri corticosteroidi è generalmente supervisionato da un medico, quindi non ci sono complicazioni durante l'utilizzo. Ora, anche se sembra piuttosto pericoloso, può ridurre i sintomi degli occhi rossi e lacrimosi quando altri farmaci non possono curarlo.

Ecco alcuni esempi che è possibile utilizzare come riferimento per determinare i farmaci per le allergie.

  • Fluorometholone (Flarex, FML)
  • Loteprednol (Alrex, Lotemax)
  • Prednisolone (Omnipred, Pred Forte, altri)

d. Corticosteroidi orali

Proprio come altre forme di farmaci per via orale, questo tipo di corticosteroidi agisce per combattere i segni dell'apparenza allergica. Tuttavia, non è consigliabile utilizzarlo a lungo. Ciò può scatenare cataratta, osteoporosi, indebolimento delle ossa e aumento della glicemia.

Quindi non scegli la medicina sbagliata, ecco alcuni esempi di corticosteroidi sotto forma di pillole e liquidi.

  • Prednisolone (Prelone)
  • Prednisone (Prednisone Intensol, Rayos)
  • Metilprednisolone (Medrol)

e. Crema per la pelle

La crema corticosteroide è ampiamente usata per trattare le allergie sulla pelle. A partire dalla pelle rossastra, prurito, desquamazione della pelle.

Sebbene sia possibile acquistarlo in una normale farmacia, ovviamente dovresti chiedere al tuo medico di questo trattamento. Ha lo scopo di evitare effetti collaterali se usato a lungo, come il diradamento della pelle e l'interruzione dei livelli ormonali.

Leggi anche:

  • Il miele come medicina allergica, è davvero efficace?
  • 5 dei più efficaci farmaci per l'allergia alla polvere (e modi per prevenire il ripetersi di allergie)
  • Rilevazione e gestione della congiuntivite allergica (allergia oculare)

Condividi questo articolo:

Condividi questo:

  • Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Tumblr (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su una nuova linea (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su BBM (Si apre in una nuova finestra)

Recensione: 21 maggio 2019 | Ultima modifica: 21 maggio 2019

fonte

Scelta della medicina allergica OTC corretta http://www.theallergyclinic.com/newsletter-march-2017.html accessibile il 15 maggio 2019.

Farmaci allergici: conosci le tue opzioni https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/allergies/in-depth/allergy-medications/art-20047403 visitato il 15 maggio 2019.

Decongestants https://www.nhs.uk/conditions/decongestants/ accesso al 15 maggio 2019.

Scelta Del Redattore