Perché il diabete causa spesso insufficienza renale?

Perché il diabete causa spesso insufficienza renale?

Anonim

Il diabete mellito, di solito chiamato diabete, è una malattia in cui il corpo non produce abbastanza insulina o non può usare correttamente l'insulina. L'insulina è un ormone che regola la quantità di zucchero nel sangue. I livelli elevati di zucchero nel sangue possono causare problemi in molte parti del corpo.

Qual è la differenza tra diabete di tipo 1 e diabete di tipo 2?

I tipi più comuni di diabete sono di tipo 1 e di tipo 2. Il diabete di tipo 1 si verifica di solito nei bambini. Questa malattia è anche chiamata diabete mellito a insorgenza giovanile o diabete mellito insulino-dipendente . Nel diabete di tipo 1, il pancreas non produce abbastanza insulina e devi usare iniezioni di insulina per il resto della tua vita.

Il diabete di tipo 2, che è più comune, di solito si verifica nelle persone di età superiore ai 40 anni ed è chiamato diabete mellito ad insorgenza adulta o anche chiamato diabete mellito non insulino-dipendente . Nel tipo 2, il pancreas produce insulina, ma il tuo corpo non può usarlo correttamente. I livelli elevati di zucchero nel sangue possono spesso essere controllati seguendo una dieta e / o assumendo farmaci, sebbene alcuni pazienti debbano ancora usare l'insulina.

Qual è l'effetto del diabete sui reni?

Con il diabete, i piccoli vasi sanguigni nel corpo sono feriti. Quando i vasi sanguigni nei reni sono feriti, i reni non possono pulire correttamente il sangue. Il tuo corpo trattiene più acqua e sale di quanto dovrebbe e può causare aumento di peso e gonfiore alle caviglie. Ci saranno proteine ​​nelle urine e i rifiuti si accumuleranno nel sangue.

Il diabete può anche causare danni ai nervi nel tuo corpo. Ciò può causare difficoltà nello svuotamento della vescica. La pressione derivante da una vescica piena può danneggiare i reni. Se l'urina rimane nella vescica per lungo tempo, è possibile sviluppare un'infezione dalla rapida crescita di batteri nelle urine che ha un alto livello di zucchero.

Quanti pazienti diabetici hanno insufficienza renale?

Circa il 30 percento dei pazienti con diabete di tipo 1 e il 10-40 percento di quelli con diabete di tipo 2 subiranno infine insufficienza renale.

Quali sono i primi segni di malattia renale in un paziente diabetico?

Un primo segno di malattia renale diabetica è un aumento dell'escrezione di albumina nelle urine. Questo è presente molto prima che venga eseguito il normale test presso la clinica del medico, quindi è molto importante che tu faccia questo test ogni anno. Possono anche verificarsi perdita di peso e gonfiore alle caviglie. Urinerai più spesso di notte. La pressione del sangue potrebbe essere troppo alta. Come persona con diabete, dovresti controllare il sangue, l'urina e la pressione sanguigna almeno una volta all'anno. Ciò avrà un impatto su un migliore controllo della malattia e consentirà un trattamento precoce della pressione alta e delle malattie renali. Mantenere il controllo del diabete può ridurre il rischio di sviluppare gravi malattie renali.

Quali sono i segni che i pazienti diabetici hanno raggiunto l'insufficienza renale?

Quando i reni falliscono, aumenta l'azoto ureico nel sangue (BUN), così aumenta il livello di creatinina nel sangue. Potresti anche provare nausea, vomito, perdita di appetito, debolezza, affaticamento, prurito, crampi muscolari (specialmente alle gambe) e anemia (emocromo). Potresti sentire di aver bisogno di meno insulina. Questo perché i reni malati causano meno condivisione dell'insulina. Se si verificano questi segni, contattare il medico.

Cosa succederà se il mio rene è danneggiato?

In primo luogo, il medico deve sapere se è il diabete che ha causato lesioni ai reni, perché altre malattie possono causare danni ai reni. I tuoi reni funzioneranno meglio e dureranno più a lungo se:

  • Controlla il tuo diabete
  • Controlla la pressione alta
  • Prendi un trattamento per le infezioni del tratto urinario
  • Risolvi i problemi nel tuo sistema urinario
  • Evitare farmaci che possono danneggiare i reni (in particolare i farmaci antidolorifici da banco)

Se non vengono rilevati altri problemi, il medico cercherà di mantenere i reni al lavoro il più a lungo possibile. L'uso di farmaci per la pressione alta chiamati inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE) ha dimostrato di aiutare a rallentare la perdita della funzione renale.

In che modo il rene continua a funzionare il più a lungo possibile?

Un medico renale, chiamato nefrologo, pianificherà il trattamento con te, la tua famiglia e il tuo nutrizionista. Due cose da tenere a mente per mantenere sani i reni sono il controllo della pressione alta insieme agli ACE-inibitori e la dieta del diabete renale. Limitare le proteine ​​nella dieta potrebbe anche aiutare. Tu e il tuo nutrizionista potete pianificare una dieta insieme.

Quali sono le fasi finali dell'insufficienza renale nei pazienti con diabete?

La fase finale dell'insufficienza renale si verifica quando i reni non sono più in grado di supportarti in una condizione abbastanza sana, quindi è necessaria la dialisi o il trapianto. Questo accade quando i reni funzionano solo dal 10 al 15 percento.

Come trattare l'insufficienza renale nei pazienti con diabete?

Tre tipi di trattamento possono essere usati in caso di insufficienza renale: trapianto renale, emodialisi e dialisi peritoneale.

I pazienti con diabete possono ottenere un trapianto di rene?

Sì. Dopo aver ricevuto un nuovo rene, potrebbe essere necessaria una dose più elevata di insulina. Il tuo appetito aumenterà in modo che il tuo nuovo rene scomponga meglio l'insulina. Utilizzerai steroidi per proteggere il tuo corpo dal rigetto di nuovi reni. Se il tuo nuovo rene non riesce, il trattamento per dialisi può iniziare mentre aspetti un altro rene.

Che dire del trapianto di pancreas?

A volte è possibile eseguire un trapianto di pancreas insieme a un trapianto di rene. Il medico può consigliarti su questa possibilità.

Quali sono le prospettive future per i pazienti con diabete?

Oggi, sempre più costi vengono spesi per la ricerca sul diabete. La speranza, può essere trovata nella prevenzione e nella cura del diabete in futuro. Nel frattempo, puoi controllare meglio il tuo diabete:

  • Monitoraggio domestico dei livelli di glucosio nel sangue.
  • Mantenere la consapevolezza nel controllo della pressione sanguigna e possibilmente nel monitoraggio della pressione sanguigna a casa.
  • Segui la tua dieta speciale.

Condividi questo articolo:

Condividi questo:

  • Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Tumblr (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su una nuova linea (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su BBM (Si apre in una nuova finestra)

Recensione: 17 settembre 2018 | Ultima modifica: 17 settembre 2018

fonte

http://www.niddk.nih.gov/health-information/health-topics/kidney-disease/kidney-disease-of-diabetes/Pages/facts.aspx

http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/kidneydiseases.html

http://www.niddk.nih.gov/health-information/health-topics/kidney-disease/Pages/default.aspx#P

Scelta Del Redattore